“Poesia carnosa” in edizione muta

“Poesia carnosa”, il minifestival di poesia sonora curato da Jonida Prifti e Stefano di Trapani, che ha avuto inizio nel 2010, si svolgerà nella data del 4 aprile alle ore 21.00.
A causa della pandemia il festival, come tante altre manifestazioni culturali, si terrà online, ma ha inteso rilevare la situazione restrittiva in cui versa la cultura in un modo esibito dalla forma stessa del suo svolgimento: infatti l’edizione di quest’anno è stata contrassegnata dalla lettera “M”; e cosa significa “M”? M come Muta. Ecco, la scelta del “mutismo” con cui sono tenuti a esprimersi  i performers intende essere una risposta polemica che restituisce  la riduzione al silenzio contro il potere normativo, rappresentandola nei vari modi di ciascun artista.

Riporto la dichiarazione programmatica del festival:

In questi tempi di mutismo forzato, di censura dell’azione, di taglio netto all’espressione culturale viva, l’immagine sembra l’unico mezzo alla moda per riuscire a dire ancora qualcosa. La realtà è che, anche in movimento, l’immagine è surgelata in un fermo. Questo perché è veicolata dall’audio che continua a mentire. L’arte oggi nel suo voler essere a tutti i costi presente, mente a se stessa. Al suo posto la posa, alla parola l’eccesso di dirsi addosso senza un reale orecchio collettivo ad ascoltare, l’urgenza supera l’effettivo valore dei contenuti annullandoli.
Ebbene in questa edizione esclusivamente online, si dovrà essere muti, e quindi sordi. Usando come mezzo espressivo solo il volto, o il corpo, i partecipanti ci offriranno un video di massimo 5 minuti senza nessun audio, nel quale mimeranno la propria poetica seguendo il proprio modo di dire senza dire. Che muta, cambia. Finché rimarremo tutti ciechi, non sopportando più la vista: trovando magari la catarsi per – finalmente – Sentire.

Partecipanti:
Edda Terra di Benedetto (It), Steve Piccolo (Usa), Alessandra Eramo (It), Renato Grieco (It), Valeria Botto (It), Gaspare Sammartano (It) China (It), Papal Bull (Uk), Michela Depretis (It), Lello Voce (It), Carlotta del Giudice (It), David Ciampalini (It), Bromp Treb ( USA), Acchiappashpirt (It/Al) Cassandra (It).

La manifestazione è dedicata alla memoria di Claudia Acciarino aka Cassandra. In chiusura del festival verrà trasmetsso il video inedito della sua performance a Poesia Carnosa 2019.

Speaker: Lorenzo Lustri. Vj e grafica: Enrico D’Elia.

Questi i riferimenti per connettersi:

https://www.facebook.com/events/475007343866742 http://poesiacarnosa.blogspot.com/
https://www.youtube.com/playlist?

25/03/2021

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo di WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google photo

Stai commentando usando il tuo account Google. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...

Questo sito utilizza Akismet per ridurre lo spam. Scopri come vengono elaborati i dati derivati dai commenti.